Daniele Ruzzier è tra i più eclettici attori-autori che si sono dedicati anche alla didattica del teatro nel mondo della scuola e del sociale
Calendario




Commedia Nova con panta rhei

Bambino alato e angelo della sapienzia
La Melencolia I di Albrecht Dürer

Tema di questo spettacolo è l'incisione Melencolia I di Albrecht Duerer, che presentatasi come raffigurazione mistica, può condurre in variegati e molteplici labirinti interpretativi riveladosi in modi diversi.

Questo progetto chiamato "L'angelo della sapienza e il bambino alato", cerca una possibile lettura fra associazione libera dello spettatore durante la piéce (communicazione non verbale danza e musica) e interpretazione scientifica (ricerca storica, psicologica ed antropologica).

La "rappresentazione scenico-musicale" si presenta con una sequenza, di 5 scene o capitoli, che mettono a fuoco gli elementi più importanti dell'incisione. I punti di partenza dell'opera di Dürer sono le due figure angeliche, ma anche la scala, la cometa, il pippistrello e gli oggetti geometrici vengono "messi in scena".

Il tema di ogni capitolo viene introdotto dal danzatore, che con un particolare costume "costruisce" immagini gestuali fissi o coreo-grafie ballate prendendo qualche volta le pose dell'incisione, conducendo cosí lo spettatore lungo tutta la descrizione dell'immagine di Dürer.

La musica crea per ogni scena una sua atmosfera e aggiunge cosí un alto livello di interpretazione che porta a uno spettacolo suggestivo svestito di ogni possibile stereotipo consueto.

La maggior parte della musica viene scelta per questo tema dai tempi di Dürer e dal tardo rinascimento. Un ruolo importantissimo prende la musica inglese, perchè per l'Inghilterra del Cinquecento e Seicento la malinconia era soggetto, base, atmosfera, tendenza concettuale e "way of life" per tutta la produzione culturale e filo-sofica. Questa sua malinconia positiva che da all'uomo rinasci-mentale l'energia creativa sta in contraddizione alla malinconia nel medioevo, che veniva considerata come carattere patologico.

Albrecht Dürer già nel 1514 era stato tra i primi a proporre questa idea della malinconia, che poi diventa espressione della indivi-dualità dell'uomo nell'umanesimo rinascimentale. La malincolia di Dürer non é piu "una persona passiva e ammalata", ma una persona che ragiona, ricerca e sa. Circondato da tutti i simboli delle sette arti liberali, soprattutto la matematica e la geometria, l'uomo si presenta come scientifico, che vedendo e sentendo anche i lati scuri dell'esistenza, riesce con l'arte a superarli.

La scelta dello "stile" della danza moderna, fa anche lasciare spazi creativi di idee e pensieri, tra antica e nuova arte di musica e danza, dove l'incisione rappresentata diventa viva.


C u r r i c u l u m
panta rhei

L'ensemble di flauti dolci di Berlino nello speciale organico a cinque voci – usato soprattutto nel tardo rinascimento – si è fondato in 1995 sviluppandosi in seguito come formazione richiesta per lo stile della musica antica, in particolare della musica inglese rinascimentale.

I musicisti di panta rhei hanno studiato flauto dolce in Germania (Berlino, Münster), Austria (Vienna) e in Italia (Bologna, Milano).

I tredici flauti consort sono strumenti ricostruiti fedelmente agli originali del '500.

Numerosi partecipazioni in festival di musica antica di Germania (Bachkonzerte Pforzheim, Einsteinhaus Caputh, Herrenhaus Sickte, Thüringische Sommerakademie, Pankower Rathauskonzerte, Glienicker Schloßkonzerte, Festival KlangBilder Berliner Gemäldegalerie, Uckermärkische Musikwochen, Dänische Festtage Isola Rügen, Kloster Lehnin, Sommerkonzerte Müncheberg, klassik live Radio Kultur, Festival per la musica antica Zielona Gora, Bachfest Halle, Martin-Gropius-Bau Berlin, Schauplatz Museum Berlin ecc.).

Trasmissioni per la radio e la TV tedesca. Nel 1999 è stato inciso il primo disco, 2003 il secondo.

Costume
Erna Tober (Berlino)


torna alla lista




Daniele Ruzzier - HomeDaniele Ruzzier - CurriculumDaniele Ruzzier - CompagnieDaniele Ruzzier - CalendarioDaniele Ruzzier - NewsDaniele Ruzzier - WorkshopDaniele Ruzzier - TestiDaniele Ruzzier - Listenings & VideoDaniele Ruzzier - Link
zz